Costiera Amalfitana - Cetara e Vietri sul mare


Antico convento con affreschi nella sala interna dove in estate si può mangiare all'esterno sotto il portico, il Convento (089.261039) in Piazza San Francesco, 16 a Cetara, favoloso borgo della costiera amalfitana presidio slow food per la colatura delle alici, propone spaghetti trafilati al bronzo con vongole veraci e zucchine e con colatura di alici di Cetara, spezzati di Gragnano con genovese di tonno, tortino di scarole, alici dorate ed imbottite di provola affumicata, marinate, alla scapece, fritte e grigliate, pescato del giorno alla brace o alla griglia, ampia cantina ed un conto che si aggira sui 50€ a persona per un pasto completo vino incluso.




Merita sicuramente una visita anche Vietri sul mare nota soprattutto per le sue ceramiche. Per il pranzo o la cena consiglio il ristorante Pascalò (089.763062) a Marina di Vietri in Via C. Colombo, 68, una vera garanzia per un conto che non supera i 30 euro per un menù completo mariturismo. Si mangia dagli antipasti a base di pesce ai primi ed in particolare gli spaghetti alla chitarra con astice, paccheri con gallinella o con provola e pachino, passando ai secondi piatti come pezzogna al sale e all'acqua pazza, frittura di paranza, gamberi con lardo di colonnata, parmigiana di alici, finendo con il dessert con tortino al cioccolato e la scomposta al limone che ricorda i sapori tipici della Costa Amalfitana

L'itinerario si chiude qui sperando che la guida sia stata utile ed in attesa di un vostro sicuramente apprezzato riscontro. Un ultimo consiglio? godetevi il panorama!

Articoli Correlati | Costiera Amalfitana