Viaggio in Normandia


Un itinerario affascinante alla scoperta della Normandia attraverso Etretat ed Harfleur nella Senna Marittima, Honfleur, Trouville, Deauvuille e Bayeux nel dipartimento di Calvados fino ad arrivare a Mont Saint Michel, il famoso isolotto in balia delle maree che ospita il santuario in onore di San Michele Arcangelo.

Etretat| Harfleur| Honfleur| Trouville| Deauville| Bayeux | Mont Saint Michel


Etretat

Affascinante villaggio di pescatori, una delle stazioni balneari più rinomate della Francia famosa per le falesie di calcare a picco sul mare e per un bellissimo arco naturale

Harfleur

Affascinante borgo situato nel dipartimento della Senna Marittima nella regione dell'Alta Normandia.

Honfleur

Risparmiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, ancora oggi Honfleur preserva le sue alte case in stile scandinavo con vicoli stretti intorno al vecchio porto, antiche case in pietra e la bella chiesa romanica di Santa Caterina con il tetto che ricorda uno scafo rovesciato.


Trouville

Separata dalla mondana Deauvuille da un ponte, la riservata Trouville non ha assolutamente l'eleganza della sfarzosa dirimpettaia ma assolutamente da visitare soprattutto per degustare le buonissime ostriche della Normandia ed il pesce fresco cucinato al momento in una delle tante pescherie poste nel centro del paese una dopo l'altra.


Deauville

Raffinata ed elegante con le sue boutique esclusive ed il casinò, sede ogni anno nel mese di settembre del famoso Festival of American Film e dimora abituale di reali, industriali e di ricchi parigini. La sua spiaggia è considerata una delle più belle della Normandia e questo nonostante la presenza massiccia di gusci rotti e taglienti nella sabbia oltre che dal mare nero e poco invitante per il vicino polo chimico industruale di Le Havre oltre che dalla Foce a Delta della Senna sovrastata dall'avveniristico Ponte di Normandia (pedaggio a 5,50 euro) e dove non mancano pericolose correnti marine in specifici punti del mare a dire il vero segnalate da solerti ed attenti coastguards a bordo di veloci acquascooter che reguardiscono in tempo reale tutti i bagnanti che provano ad immergersi nel fango-mare pur di provare refrigerio e quasi increduli nel vedere spazi di mare vuoti e non sovraffollati. Impressionante la folla multicolore di avventori in spiaggia nelle rare giornate di sole proveniente dal popoloso hinterland parigino che vengono qui a passare la giornata. Altra cosa la sera quando in paese rimangono solo i privilegiati residenti e che alloggiano in case o in lussuosi e costosi hotel. Degni di nota in spiaggia solo i caratteristici ombrelloni multicolori posti nella parte più lontana dal mare verso la strada chiusi a forma di capanna e che fungono da riparo dal vento.


Bayeux

Situato nel dipartimento del Calvados nella regione della Bassa Normandia nota per il famoso Arazzo di Bayeux e per la bellissima cattedrale gotica.


Mont Saint Michel

L'abbazia di Mont Saint Michel si innalza sulla cima di una collina nel cuore di un'immensa baia soggetta al fenomeno delle maree circondata da sabbie mobili rendendola di fatto accessibile solo attraverso una stretta strada rialzata. Esiste un comodo servizio navetta che collega con il parcheggo auto distante circa 2,5 km. Il Mont Saint Michel, simbolo della Normandia e Patrimonio Mondiale Unesco è meta di pellegrinaggio oltre ad essere uno dei siti più visitati al mondo, in Francia secondo solo a Parigi.

Articoli Correlati | Francia | Parigi